Il Bed&Rec ha ospitato una nuova prestigiosa band, quella della bravissima rivelazione Erica Mou e dei suoi quattro musicisti che ultimeranno la preparazione della prima data italiana prevista per venerdì 31 maggio al Teatro Forma di Bari.

Il Bed&Rec, la novità di questo 2013 nel settore turistico pugliese, il primo studio di registrazione “vacanziero” italiano, con sede a Castellana Grotte,ha ospitato una nuova prestigiosa band, quella della bravissima rivelazione Erica Mou e dei suoi quattro musicisti che ultimeranno la preparazione della prima data italiana prevista per venerdì 31 maggio al Teatro Forma di Bari.

E proprio martedì 28 maggio è uscito il disco “Contro le Onde” (etichetta Sugar di Caterina Caselli e prodotto da Boosta, dj e tastierista dei Subsonica).

 Quella di Bari sarà la data “zero” di un lungo tour nazionale nel quale l’artista biscegliese sarà impegnata con una nuova band di quattro musicisti (tastiera, batteria, basso e chitarra), chiamata a riprodurre in chiave più istintiva il sound elettronico del disco.

La band della bravissima artista ha soggiornato nelle strutture ricettive del bed&Rec.

Il Bed&Rec è lo “studio di registrazione turistico” che permette alle band dilettanti o professioniste italiane ed estere di passare un periodo di vacanza (con diverse modalità, dai 7 ai 60 giorni) fruendo delle bellezze del territorio della Valle d’Itria con il suo mare, le bellezze del paesaggio, la cucina, e ricercando quell’ispirazione artistica che solo la Puglia sa dare.

Menu