Oltre al nuovo progetto di recording turistico “Bed and Rec”, Officina Musicale presenterà in occasione della seconda edizione del Mei Supersound di Faenza anche il nuovo lavoro dei Wise intitolato “Fabbriche Temporanee”.

Oltre al nuovo progetto di recording turistico “Bed and Rec”, l’etichetta musicale pugliese Officina Musicale presenterà in occasione della seconda edizione del Mei Supersound, il festival nazionale per le band e gli artisti emergenti in programma dal 28 al 30 settembre a Faenza, anche il nuovo lavoro del trio milanese WISE (acronimo di Wild Inner Soul Eyeful) intitolato “Fabbriche Temporanee”.

Sono nove le tracce, tante quante le storie tutte in italiano, accompagnate da un suono crudo, a tratti acido, racchiuse in questo progetto discografico della formazione composta da Vincenzo Tangorra voce, chitarre, armonica e piano, Alessio Siculiana al basso e Giampaolo Ingarsia alla batteria. Due anni di lavoro, per racchiudere in una “fabbrica temporanea” che indica la nostra società, i temi della vita, della precarietà e degli amori, commisti a spunti letterari, tratti da Pierpaolo Pasolini a John Fante e Robert Pirsing, dai quali l’autore dei testi e delle musiche della band, lo stesso Tangorra, ha tratto ispirazione.

“Non nascondo che potevamo tranquillamente pubblicare questo lavoro con l’etichetta che ha rilasciato il disco precedente, tra l’altro poi ci sono arrivate anche nuove offerte da parte di altri – ha dichiaratoilfrontman della band, Vincenzo Tangorra – ma qui abbiamo trovato tanta voglia di fare, di credere nei progetti, un team straordinario che lavora senza mai perdere di vista il perno principale, la musica. Le mie radici sono pugliesi in quanto sono nato a Gioia del Colle, un paese vicino Castellana Grotte (dove ha sede Officina Musicale, ndr), questa terra mi è cara, e ultimamente la band al completo si è trasferita qui in Puglia per preparare l’allestimento live presso gli studi della nostra etichetta discografica (Officina Musicale). Ed è proprio dalla Puglia che partiranno le date di supporto al nuovo lavoro e che si concluderanno nella nostra Milano. Un giro di live al contrario rispetto agli scorsi tour della band”.

Dunque primo esempio perfettamente riuscito di quello che è il nuovo e accattivante servizio di recording – turismo Bed & Rec, proposto da Officina Musicale per le band italiane ed europee. Dalla realizzazione in studio del disco, al soggiorno in Puglia in un’accogliente e comoda location, ai servizi di catering di enogastronomia locale, esibizioni live e trasporto, lo spazio aperto e creativo fortemente voluto da Officina Musicale, mostra i primi buoni risultati.

Ulteriori informazioni sul portale ufficiale di Officina Musicale www.officinamusicale.net, e sulla pagina fan ufficiale www.facebook.com/officinamusicalepuglia.

Menu