Il 28 ottobre sarà pubblicato l’ep destinato a segnare un punto di svolta per la band milanese che sarà in tour da novembre.

Dopo l’uscita lo scorso 9 ottobre di “Analessi di una decade” che rappresenta la celebrazione dei dieci anni di attività della band attraverso la raccolta di 10 brani che vanno dal 2005 al 2015, tra versioni inedite e rarità mai pubblicate, a tre anni dalla pubblicazione di “Fabbriche temporanee” per l’etichetta Officina Musicale, il 28 ottobre è invece la volta de “I masseteri” (etichetta Officina Musicale, distribuzione Believe Digital).

Un ep di 3 tracce, 3 storie tutte in italiano, che segnano il percorso intrapreso, fuori dagli schemi classici delle composizioni, accompagnato da un sound crudo, psichedelico e stradaiolo a tratti acido, tipico dei WISE. Una sorta di anticipazione di quello che sarà contenuto nel prossimo disco che la band inciderà al termine dell’imminente tour.

Nella track list due inediti “I masseteri pt. I” e “I masseteri pt. II” più una versione acustica di “Angelo verde”, già pubblicato in “Fabbriche temporanee”, prodotti dai WISE e Giuseppe Mariani, masterizzato da Giovanni Versari.

Non mancano nei testi le ispirazioni filosofiche dei grandi del passato e nei quali emergono i temi dell’amore morboso, claustrofobico, assieme a quello più volte decantato, narrante le difficoltà quotidiane del vivere in una società tendente al declino storico culturale. Una fotografia quotidiana e nostalgica che strizza l’occhio ai tempi ribelli e libertini di un Paese che ha dato e da i natali alle migliori menti. Senza rimpiange il passato, con una chiave ermetica che va avanti con ottimismo e coraggio.

Un disco diretto, differente dai precedenti, che si confida intimamente con l’ascoltatore senza tralasciare quell’anima selvaggia dalle sfuriate rock.

I WISE saranno disponibli per il tour promozionale dal prossimo mese di novembre.

Per scaricare il press kit clicca qui.

Menu